Le Ricette della Nonna

Tante volte, l’utilizzo di creme non basta per risolvere il problema delle mani ruvide e i segreti della nonna possono rivelarsi più che validi. Basta un po’ di creatività e qualche minuto alla settimana per ottenere dei risultati molto soddisfacenti con gli ingredienti già presenti in cucina.

PREPARARE LA PELLE

Scrub naturale

Prima dei trattamenti, effettuare uno scrub per preparare le mani e pulire la pelle dalle cellule morte e permettere una penetrazione in profondità delle lozioni o creme che verranno applicate.

Mischiare un cucchiaio di olio d’oliva con dello zucchero e gommare la pelle con piccoli movimenti circolari. Questo funziona anche con acqua tiepida e sale fino o miele e sale fino.

PER NUTRIRE E AMMORBIDIRE LE MANI:

Bagno di foglie naturali

In una pentola, far bollire alcune foglie di lauro, noce, nocciolo e sedano. Dopo avere fatto raffreddare l’acqua, immergere le mani per 5 minuti. Massaggiare con crema morbida e nutriente.

Bagno alla camomilla

Far bollire dei fiori di camomilla in una pentola e immergere le mani nell’acqua tiepida per qualche minuto. Massaggiare le zone più secche e applicare una crema lenitiva sulle mani ancora bagnate.

Bagno con olio d’oliva e limone

Ingredienti: 2 cucchiai d’olio d’oliva, 2 cucchiai di succo di limone, 1 tazza e acqua.

Mettere l’acqua calda nella tazza e aggiungere il succo di limone e l’olio d’oliva. Lasciare raffreddare al meno 5 minuti prima di immergere le mani per 10 minuti. Asciugare all’aria.

Impacco alla banana

Ingredienti: una banana, uno yoghurt, latte, un cucchiaino di miele.

Schiacciare la banana fino a ridurla in un composto morbido e cremoso. Amalgamare con lo yoghurt, il latte e il miele. Stendere l’impasto sulle mani massaggiando leggermente e lasciare agire per 15 minuti. Per un risultato migliore, indossare dei guanti di cotone e tenere per un’ora.

Sciacquare con acqua tiepida.

Rimedio per le situazioni estreme: i geloni.

I geloni sono un’alterazione cutanea provocati dal freddo umido. Si presentano come chiazze di colore rosso scuro e possono diventare dolorosi:

Infuso di foglie di noce

Preparare una manciata di foglie di noce e fare bollire in ½ litro d’acqua. Lasciare riposare e filtrare dopo 10 minuti. Fare l’impacco con questa infusione sulla zona interessata più volte al giorno.

Per le unghie deboli, che si sfaldano, consiglio il Pink Ridgefiller di Gamax con proprietà indurenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...